inlingua.it
IOL
spacer
facebook

Corso IFTS - Tecnico delle lavorazioni in materiale composito nel settore Aeronautico/Aerospaziale

Centri Linguistici Consorziati - C.L.C. S.c.p.A, in collaborazione con i seguenti partner costituiti in ATS: Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” (già Seconda Università degli Studi di Napoli – SUN) – DIII, Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'Informazione, Polo Tecnico “Fermi-Gadda”, MBDA Italia S.p.A.; Fox Bit s.r.l.; Ar.Ter. s.r.l. organizza  il corso IFTS finanziato con risorse del Fondo sociale europeo e della Regione Campania per il profilo di “Tecnico delle lavorazioni in materiale composito nel settore Aeronautico/Aerospaziale” della durata di 800 ore e destinato a n. 20 allievi.

Al termine del percorso sarà rilasciato:

  • Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore. Tale specializzazione è referenziata al livello EQF 4. I certificati di specializzazione tecnica superiore di cui al D.P.C.M. 28 gennaio 2008 art. 9 c. 1 lett. a) costituiscono titolo per l’accesso ai pubblici concorsi 
  • Certificazione “Inlingua International Certificate” e Certificazione GESE ESOL e ISE, rilasciata dal Trinity College of London
  • riconoscimento di n. 3 crediti formativi spendibili nel corso di Laurea di primo livello in Ingegneria Aerospaziale e Meccanica

Il corso prevede un’indennità di frequenza pari a Euro 2,00 per ora di effettiva presenza.

Le domande di partecipazione alla selezione dovranno pervenire entro le ore 12:00 del giorno 19/01/2018. Non fa fede il timbro postale.

Destinatari e requisiti di accesso

Il corso prevede la partecipazione di 20 allievi effettivi e 4 uditori, giovani occupati, disoccupati o inoccupati dai 18 fino a 34 anni non compiuti alla data di scadenza della domanda di partecipazione, residenti nella Regione Campania e che non hanno frequentato negli ultimi 12 mesi un corso finanziato dal Fondo Sociale Europeo.

Per accedere alle selezioni è necessario il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di istruzione secondaria superiore;
  • diploma professionale di tecnico di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, art. 20 c. 1 lettera c);
  • ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, art. 2 comma 5.

L’accesso alle selezioni è consentito anche a coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accertamento delle competenze acquisite anche in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione di cui al Regolamento adottato con decreto Ministro Pubblica Istruzione 22 agosto 2007, n. 139.

facebook
Social Media
spacer
facebook